Riflessioni serali

La sera porta alla notte, che porta consiglio, ma consigli ne servirebbero a tonnellate per superare questa fase di confusione nella quale mi sono immischiata con le mie stesse mani.

Adesso, una dolce chitarra che mi strimpella nelle orecchie, il venticello serale che accompagna le giornate calde come quella di oggi, il libro che mi sono ripromessa di leggere vicino al comodino.

Sembra tutto in equilibrio, ma niente è mai come sembra, anche le cose più futili alle volte possono apparire importanti, dipende dai punti di vista.

Io non vedo molto chiaro, ultimamente.

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...